Emma Bonino
Radicale

Nata a Bra (Cuneo) il 9 marzo 1948, si è laureata in Lingue e Letteratura moderna all’Università Bocconi di Milano nel 1972 . Nel 1975 ha fondato il CISA, Centro Informazione sulla Sterilizzazione e l’Aborto.

Militante radicale, è stata eletta per la prima volta alla Camera dei Deputati nel 1976 e al Parlamento europeo nel 1979. Dal 1995 al 1999 è stata Commissaria europea per la pesca, la politica dei consumatori e gli aiuti umanitari d'emergenza. Nel 2006 ha ricoperto l'incarico di Ministro per le politiche europee e per il commercio internazionale nel Governo Prodi II.

Nel 2008 è stata eletta al Senato dove siede come radicale nel gruppo Pd. E’ tra i fondatori delle ONG radicali Non c’è Pace Senza Giustizia, che attualmente promuove la campagna internazionale contro le mutilazioni genitali femminili, e Nessuno Tocchi Caino, ed è membro del board dell'European Council on Foreign Relations (Ecfr). Per saperne di più: www.emmabonino.it

E' stata vicepresidente del Senato.